Numero pagine: 122

ISBN: 9791281305137

Data di uscita: 30/06/2023

Categoria

Vanna Greggio

Volevo solo uno spritz

Si fa presto a dire donne. Quante donne diverse esistono?
Noi.
Da Cleopatra a Meloni.
Da Belén ad AstroSamantha.
Da Jessica Rabbit a Rita Levi Montalcini.
Ogni giorno, in tutto il mondo, facciamo. Pensiamo. Diciamo. Discutiamo. Di cose che abbiamo fatto o che faremo.
Questi racconti sono sparsi nel tempo e nello spazio.
Scanditi da ricorrenze o avvenimenti, oppure soltanto frutto di pensieri e riflessioni estemporanee.
Siamo noi. Altrove.

12,00

Volevo solo uno s...

Loading...

thumbnail

Vanna Greggio

Vanna Greggio, lavora nella comunicazione per lavoro, nella moda per passione, scrive per sopravvivenza.
Debutta a teatro nel millennio scorso e collabora con varie compagnie, portando anche oltralpe il cabaret torinese.
Affronta da sempre la vita con ironia e leggerezza, trasformando problemi seri in soluzioni facili.
Fonda e dirige un blog di satira femminile di successo fino al 2020, poi arriva il lockdown e il mondo diventa incomprensibile.
Rivivendo quei momenti ha recuperato e scritto racconti su come donne diverse vivono la stessa situazione. Quanto blablabla sulle sfaccettature delle donne, quando ci basterebbe avere una stanza con la chiave e del buon vino rosso.

Descrizione

Vanna Greggio, lavora nella comunicazione per lavoro, nella moda per passione, scrive per sopravvivenza.
Debutta a teatro nel millennio scorso e collabora con varie compagnie, portando anche oltralpe il cabaret torinese.
Affronta da sempre la vita con ironia e leggerezza, trasformando problemi seri in soluzioni facili.
Fonda e dirige un blog di satira femminile di successo fino al 2020, poi arriva il lockdown e il mondo diventa incomprensibile.
Rivivendo quei momenti ha recuperato e scritto racconti su come donne diverse vivono la stessa situazione. Quanto blablabla sulle sfaccettature delle donne, quando ci basterebbe avere una stanza con la chiave e del buon vino rosso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Volevo solo uno spritz”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *